Carte Fortunate

Gioco Cinquecento - Regole e Svolgimento di uno svago ricreativo

Gioco CinquecentoCinquecento è un gioco di carte che appartiene alla famiglia del Sorpasso o Euchre, ma ha anche molte analogie con il Bridge e il Whist.

L'obiettivo è semplice e ricreativo, si fanno dichiarazioni e il vincitore è chi riesce a realizzarle.
Di norma si gioca in tre, ma si può gareggiare anche in due o in quattro. La versione descritta è per una partita con tre partecipanti.

Preparazione al gioco
Mazzo di carte: da un mazzo di 52 si tolgono tutte le carte inferiori al Sette e si aggiunge un Jolly, in modo da avere un mazzo da 33.
Il Jolly può sostituire qualsiasi seme ed è la carta più alta, aggiudicandosi ogni mano in cui viene calato. Dopo il Jolly, la carta più alta è il Fante di briscola (Archetto destro), Fante dello stesso colore della briscola (Archetto sinistro), Asso, Re, Donna, Dieci, Nove, Otto e Sette di briscola.

Il valore delle carte è: Re, Donna, Fante, Dieci, Nove, Otto e Sette.
Il ruolo del mazziere viene fatto a turno, consegna 10 carte coperte ad ognuno, partendo da sinistra.

Fase delle dichiarazioni: il giocatore di mano fissa la briscola e dichiara quante levate crede di fare. Si parte da un minimo di 6 ad un massimo di 10. Ciascuno dichiara o passa.
Le dichiarazioni sono: decrescente: senza briscola, cuori, quadri, fiori, picche. La più alta è Dieci senza briscola, ossia dieci levate senza atout, che equivale a 120 punti.
La più bassa è sei di picche, praticamente sei levate con briscola di picche, che vale 40 punti.
Il giocatore che forma la dichiarazione più alta ottiene il contratto, prende le carte dal monte e ne scarta tre dalla sua dotazione.

Regole e svolgimento
Il giocatore che si è aggiudicato il contratto si ritroverà contro i due sfidanti, che sono in coppia, anche se il conteggio dei punti sarà individuale.
Il primo ad iniziare il gioco è chi ha ottenuto il contratto, inizia giocando una carta scoperta. Gli altri rispondono al seme, se non possono mettono un'altra carta.
Vince la mano chi ha giocato la carta più alta del seme iniziale o chi ha giocato la briscola più alta se il contratto era senza briscola oppure chi gioca il Jolly.

Chi si aggiudica la mano parte per primo nella mano successiva.
Vincerà la partita chi arriva per primo a cinquecento punti.

Bonus Grande Slam: se il giocatore che ha fatto il contratto, per 8, 7 o 6 levate. riesce a prenderle tutte e 10. Riceve 200 punti di bonus.
Punteggio: il vincitore che ha rispettato il contratto riceve i punti come segnati nella tabella in basso. Altrimenti ne perde altrettanti, questo significa che il punteggio potrebbe anche diventare negativo.Tabella del punteggio gioco Cinquecento

Ogni avversario del dichiarante segna 10 punti per ognuna delle sue levate.


Premi qui per giocare a carte online