Carte Fortunate

Oh Hell | Gioco di Carte in Famiglia

Oh HellOh Hell (che diamine/inferno) è un gioco di carte da praticare in famiglia per tre o più persone simile al Whist, ognuno gioca per conto proprio. Oh Hell è anche noto con il nome di Oh Well e Blackout.

Per giocare serve un mazzo normale da cinquantadue carte, dove l'Asso è la carta più alta.
Lo scopo del gioco è quello di dichiarare un certo numero di prese, che poi si cerca di realizzare esattamente.

Regolamento Oh Hell
Distribuzione delle carte da gioco: il primo mazziere è chi ottiene l'alzata maggiore, ciascuno degli altri farà il mazzo a turno. Ogni partita di Oh Hell comprende diverse mani o smazzate.
Nella prima ogni giocatore riceve una carta, nella seconda gliene vengono date due, nella terza tre e così via. Quando non si può più distribuire una carta ulteriore a ciascuno, la partita finisce.

Briscola: alla fine di ogni mano si volta la carta dopo l'ultima che si è distribuita: quella sarà la briscola. Se non avanzano carte si gioca senza briscola.
Dichiarazioni: inizia il mazziere che dichiara il numero di prese che pensa di realizzare, altrimenti dice "nullo", se crede di non effettuarne nessuna.

Come giocare a Oh Hell: la smazzata parte dal giocatore che siede alla sinistra del mazziere, con qualsiasi carta, nella prima mano può usare l'unica che ha. Gli altri devono, possibilmente, rispondere al seme o, tagliare con una briscola o scartare. chi si aggiudica la presa la mette accanto a se, coperta, e gioca per primo nella prossima mano.

Punteggio a Oh Hell: il giocatore che ha realizzato esattamente il numero di prese dichiarato riceve un punto per ognuno più 10 punti di bonus.
Per aver mantenuto l'impegno di nullo, vengono assegnati 5 punti.
Chi effettua un numero di levate superiore o inferiore al previsto non guadagna punti e non ne perde.

Vince la partita il giocatore che ha ottenuto più punti dopo che sono state effettuate tutte le mani.

Giochi di Carte online

Skill Games