Carte Fortunate

Regole del pozzo a Canasta

CanastaA Canasta chi apre può prendere il pozzo, per far questo, però, ci sono alcune condizioni.
- Quando si deve ancora aprire il pozzo può essere preso solamente se si hanno in mano almeno due o più carte uguali a quella calata.
- Quando invece si è già aperto, si può prendere il pozzo o avendo due o più carte uguali all'ultima scartata, o avendo una carta uguale ad un jolly o una matta, o avendo la possibilità di attaccare la carta scartata all'avversario ad una combinazione.

Quando però il giocatore che siede alla destra ha scartato un tre nero, per quella mano non è possibile prendere il pozzo.

Tutto il gioco della canasta ruota attorno al tentativo di impossessarsi del pozzo e, di impedire che gli avversari facciano la stessa cosa.
Ovviamente quanto è maggiore è il numero di mani in cui nessuno si è riuscito a prendere il pozzo, tanto più questo diventa consistente.

Congelare il pozzo: quando il pozzo è molto consistente si può congelare, per far ciò bisogna scartare una matta o un due. Il giocatore successivo non può prendere il pozzo e, da allora in poi, nessun altro può prendere il pozzo se non ha in mano almeno due carte uguali all'ultima scartata.

All'inizio del gioco il mazziere, dopo aver distribuito undici carte a ognuno dei giocatori, deve girare la prima carta del mazzo che svolge nei riguardi del primo di mano la stessa funzione dello scarto dell'avversario.
Se questa carta è una matta o un jolly o un tre rosso, allora occorre girarne un'altra ed il pozzo resta congelato.
Ovviamente un pozzo rimane congelato finchè non sarà stato preso da qualcuno. comunque nel corso della stessa partita il pozzo può essere congelato più volte.

Gioca alla Canasta online

Skill Games